Prego, attendere l'ultima pedalata... il sito si sta caricando!
Il Celerifero
E’ iniziato ufficialmente a Sassuolo oggi, dalla Biblioteca per ragazzi Leontine di villa Giacobazzi, l progetto VBike: un’azione pilota di mobilità leggera a zero emissioni in area urbana promosso dall’Istituto di Istruzione Superiore A. Ferrari di Maranello. Un progetto adottato dai quattro comuni del Distretto Ceramico, Fiorano Modenese, Formigine, Maranello e Sassuolo ma differenziato a seconda delle finalità scelte da ogni singola Amministrazione. A Sassuolo, da questa mattina, VBike consegnerà libri dalla Biblioteca Leontine alla Biblioteca Cionini, e viceversa, oltre ad essere utilizzato dall’Amministrazione Comunale per consegnare materiali alle scuole del territorio. Il Progetto Velobike è un’esperienza che può dare risposta a differenti esigenze: è un’opportunità di sperimentazione di modelli di mobilità sostenibile; è elemento per la raccolta e lo studio di dati; coinvolge molti giovani che possono divenire testimonial presso le nuove generazioni; è un utile strumento di community engagement sul tema della mobilità per creare dialogo sociale; è un elemento di comunicazione e aggregazione utile anche per trasmettere elementi e contenuti della pianificazione sulla mobilità ed il traffico. I mezzi saranno utilizzati dagli studenti dell’Istituto di Istruzione Superiore A. Ferrari di Maranello che si turneranno insieme a volontari, tutti di Sassuolo. Con questo progetto vengono proposte azioni ed esperienze in grado di rappresentare una possibile soluzione ai problemi della mobilità urbana, dell’inquinamento, della pulizia urbana, grazie all’utilizzo di veicoli leggeri, tecnologicamente avanzati e innovativi, funzionali, facilmente integrabili e modulari, per la pianificazione e programmazione del traffico urbano.
0